Sabato, 18 Gennaio, 2020

Lazio, Inzaghi: "Guardiamo avanti, ma manteniamo equilibrio"

Lazio, Inzaghi: Lazio, Inzaghi dopo la Juve: “Abbiamo vinto meritatamente”
Cacciopini Corbiniano | 08 Dicembre, 2019, 01:38

"Sono stati bravi i ragazzi, hanno fatto una gara concentrata, sviluppando un grande gioco, potevamo fare qualche gol in più, abbiamo sofferto il giusto e la vittoria è ampiamente meritata".

Grande serata per Simone Inzaghi e per la sua Lazio, capace di ribaltare la Juventus e batterla 3-1 all'Olimpico: "Sono convinto di questa squadra, siamo in un ottimo momento, poi dobbiamo essere ambiziosi ma coscienti che il calcio è questo, i giudizi variano", commenta l'allenatore biancoceleste a DAZN. Dopodiché, sono stati bravissimi, devono continuare ad impegnarsi, a crederci e a lavorare così. "Dobbiamo mantenere equilibrio e goderci queste serate". Ascolto i miei ragazzi e conosco l'ambiente, sono qui da venti anni. Non mi sento ferito, sono contento di essere qua.

"Ero tranquillo, sia dopo il rigore che prima del rosso a Cuadrado". Mi dispiace per Ciro, ha fatto due parate incredibili. "Se avessero dato il rigore che c'era per fallo di Bonucci credo che Immobile si sarebbe presentato e avrebbe fatto gol". I ragazzi si sono sacrificati, ho la fortuna di avere dei giocatori come i tre che sono entrati, sono tre giocatori che meriterebbero più spazio ma in questo momento ci sono altri che stanno facendo benissimo. "Comunque non abbiamo rischiato nulla". Il presidente era vicino anche quando perdevamo. "Ora dobbiamo goderci questa vittoria, ma noi dobbiamo guardare avanti già a giovedì, sapendo che andremo a Rennes a giocarsi la nostra partita con ragazzi che hanno giocato meno", ha aggiunto. Sulle scelte, sapevo che Luis Alberto era stato poco bene. Nel calcio è un attimo e cambia tutto. Parolo andava messo alzando di poco Milinkovic. Non vedevo l'ora di mettere Caicedo, avrei sperato che segnasse in questa partita. Un grandissimo gruppo, continuiamo così.

Altre Notizie