Lunedi, 09 Dicembre, 2019

Fiorentina, Commisso: "Chiesa rientra col Toro, forse anche Pezzella e Ribery"

Fiorentina Commisso scopre quanto è duro il calcio italiano Ma ora tengo Montella Fiorentina verso Torino e Inter, Montella: "Conto di recuperare Chiesa e Boateng, non Pezzella"
Cacciopini Corbiniano | 04 Dicembre, 2019, 15:51

Era entusiasta di giocare, credo che si possa capire la delusione di un ragazzo di venti anni.

La prova di Vlahovic: "I giovani in generale devono essere il nostro patrimonio per il futuro". Stasera hanno fatto una buona gara, con alti e bassi, ma è quello che ci aspettavamo. "Certo, ci mancavano Ribery come Badelj, ma anche Chiesa che ormai tanto giovane non è". Montella e la sua Fiorentina hanno infatti vinto ieri sera ma senza convincere del tutto. Ha chiesto scusa negli spogliatoi ed è stato perdonato.

Che dire su Commisso? .

A far eco all'Aeroplanino, infine, ecco le parole del presidente viola Rocco Commisso. Anche stasera l'abbiamo fatto soffrire un po' ma il calcio è questo, poi vediamo anche altre squadre importanti che devono gestire certe fasi un po' più difficili.

Cosa è successo alla Fiorentina?

Sul momento dei viola: "Dopo un mese e mezzo giocati su buonissimi livelli, è arrivato un momento difficile con qualche attenuante dovuta agli infortuni". Secondo quanto riportato dal 'Corriere dello Sport' infatti ci sarebbero ancora insistiti contatti con l'ex allenatore del Milan, mentre c'è anche il nome di Prandelli che aleggia a Firenze.

"Avevamo tanti assenti - ha continuato il patron viola - adesso andiamo avanti con lo spirito giusto, contro il Torino domenica potrebbe recuperare Chiesa, questa vittoria la dedico ai tifosi che seguono sempre la squadra". "Forse pesa il momento, però ci siamo ripresi e abbiamo fatto buon gioco creando occasioni, anche se l'espulsione ha condizionato un po' la partita. Conto di recuperare anche Boateng". "A me personalmente serve vincere la prossima partita!".

Altre Notizie