Sabato, 07 Dicembre, 2019

Elena Monorchio: tutto sulla moglie di Luca Barbareschi

Luca Barbareschi: “L’Eliseo rischia di chiudere, io rinviato a giudizio per qualcosa che non ha senso” Caso Eliseo: cinque domande in attesa di risposta
Deangelis Cassiopea | 02 Dicembre, 2019, 21:51

Queste le dure parole di Luca Barbareschi a Verissimo commentando il suo rinvio a giudizio.

Luca Barbareschi ospite di Verissimo condotto da Silvia Toffanin esprime tutta la sua amarezza per la vicenda che lo vede rinviato a giudizio nell'ambito dei fondi destinati al Teatro Eliseo. Negli scorsi giorni il noto attore e produttore è stato rinviato a giudizio nell'ambito dei fondi destinati alla struttura. Lo gestisco, non c'è un contributo, ed ho ricevuto un rinvio a giudizio per traffico di raccomandazioni, una roba che non ha nessun senso. Luca si è definito piuttosto arrabbiato e deluso da quello che è successo con il suo lavoro e ha fornito delle spiegazioni a Silvia Toffanin.

Direttore artistico del celebre teatro romano dal 2015 l'attore e regista si dice pronto anche a dimettersi: "Certo, io sto facendo una cosa che tutti facciamo, purtroppo il denaro viene dal pubblico". Se uno gestisce un teatro e non fa quadrare i conti, è legittimo che lo Stato ripaghi la sua incapacità gestionale o non sarebbe meglio chiederne le dimissioni?Il ministro della Cultura Franceschini non ha da dire niente su questa anomala procedura?

Amareggiato, Barbareschi non ha nascosto la sua preoccupazione in merito a un'eventuale chiusura del teatro romano dopo la fine della stagione teatrale: "Noi dobbiamo rispettare chi ha comprato i biglietti, ma se qualcuno non fa qualcosa, sì. L'anno scorso si sono dimenticati di fare la legge per l'Eliseo".

Altre Notizie