Sabato, 07 Dicembre, 2019

Ultime Juventus, l’amarezza di Ronaldo: "Non è quello che volevamo"

Juventus-Sassuolo 2-2, Highlights, Voti, Pagelle e Tabellino Serie A, il Sassuolo inchioda la Juventus: allo Stadium finisce 2 a 2
Cacciopini Corbiniano | 02 Dicembre, 2019, 00:44

La Juventus rallenta la sua corsa in campionato.

Che CR7 aggiorni il suo profilo Instagram con una certa frequenza ci può stare (ricordiamo che guadagna più dai social che con lo stipendio multimilionario che gli garantisce la Juventus) e molto spesso è lì che arrivano le parole del portoghese quando il club non lo porta davanti ai giornalisti.

Maurizio Sarri ai microfoni di 'DAZN' ha analizzato la partita e il pareggio contro i neroverdi.

Che loro facessero questo tipo di partita, perché rientrava nelle proprie caratteristiche, me lo aspettavo poi le difficoltà ce le siamo create da soli con un primo tempo senza testa. Nel finale si poteva vincere. Finché la reazione è stata veemente e gli avversari erano costretti in area abbiamo potuto andare avanti.

"Sbagliavamo i movimenti coi centrocampisti, ci hanno preso 4-5 volte troppo aperti in relazione alla situazione". Veniamo da due partite dispendiose dal punto di vista nervoso, ricaricarsi non è semplice. Dovevamo giocare proprio per questo con maggiore accortezza, soprattutto nel primo tempo. In attesa che recuperi brillantezza.

Sarri ha commentato anche il goal dell'1-2 subito a causa di diversi errori, tra cui quello finale di Gianluigi Buffon. Buffon? Su un gol si va analizzare l'ultimo errore, ma qui c'è una serie di errori incredibili.

Altre Notizie