Lunedi, 09 Dicembre, 2019

Terremoto in Albania: morta la fidanzata del figlio del Premier

Giornata di lutto nazionale in Albania per il sisma mentre si scava ancora per trovare altri corpi Terremoto in Albania, i soccorsi dall’Italia
Evangelisti Maggiorino | 01 Dicembre, 2019, 02:08

Unico sopravvissuto della famiglia è il papà, Berti Lala.

Il ritrovamento delle vittime è stato molto commovente e toccante per il nucleo speciale dei vigili del fuoco italiani, come racconta all'AGI Luca Cari responsabile della comunicazione del corpo.

L'abitazione era situata nel quartiere di Kenet, una ex palude bonificata. La donna 40enne insieme ai suoi figli è stata ritrovata senza vita dentro la loro villetta.

Intanto, nella notte, registrata a pochi chilometri a nord di Durazzo una nuova "potente scossa di magnitudo 4.8". La piattaforma di crowdfunding GoFundMe ha fatto sapere che fino a venerdì sono stati raccolti 2,8 milioni di euro per aiutare i sopravvissuti al disastro.

In Albania si continua a scavare alla ricerca dei dispersi: altri corpi sono stati estratti nella notte da sotto le macerie. "Gli stessi, per intenderci, che hanno lavorato a Rigopiano e al ponte Morandi".

Il premier ha inoltre indicato che, secondo i dati preliminari, circa 900 edifici a Durazzo e oltre 1.465 nella capitale Tirana hanno subito gravi danni.(ANSA-AP).

L'Italia ha risposto alla richiesta di aiuto dell'Albania inviando 200 uomini e mezzi di soccorso, autorizzati dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte: si tratta di squadre operative della Protezione civile, dei Vigili del fuoco, della Croce Rossa. L'ultimo forte sisma, nel 1979, uccise 40 persone.

Altre Notizie