Martedì, 10 Dicembre, 2019

Venti lavoratori in nero nel Comasco, due percepivano reddito cittadinanza

Calcolo reddito di cittadinanza e pensione online un simulatore dell’Inps "Progetti Utili alla Comunità". Mozione dei 5 Stelle di San Giovanni. "Saranno legati al reddito di cittadinanza"
Evangelisti Maggiorino | 01 Dicembre, 2019, 01:26

Il reddito di cittadinanza spetterebbe a circa 241 mila nuclei familiari composti da stranieri (quindi circa il 20% del totale).

Inoltre, è vietato per chi percepisce il reddito di cittadinanza possedere auto con cilindrata superiore a 1600 cc.

In Sicilia il processo di ricollocazione per quanti hanno ricevuto il reddito di cittadinanza sembra procedere regolarmente e, secondo le parole del presidente della Regione Nello Musumeci, la situazione è in crescente miglioramento."La Sicilia del ricollocamento nel mondo delle opportunità lavorative- afferma il presidente - si piazza al 12,3%, davanti a Puglia e Campania, una cifra che vale per 2mila siciliani il passaggio dal reddito di cittadinanza al mondo del lavoro". Tutto ciò grazie ad un decreto attuativo del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il ministero degli Affari Esteri e delle Cooperazione Internazionale.

I Paesi per i quali è necessario produrre la documentazione sono: Regno del Bhutan; Repubblica di Corea; Repubblica di Figi; Giappone; Regione amministrativa speciale di Hong Kong della Repubblica popolare cinese; Islanda; Repubblica del Kosovo; Repubblica del Kirghizistan; Stato del Kuwait; Malaysia; Nuova Zelanda; Qatar; Repubblica del Ruanda; Repubblica di San Marino; Santa Lucia; Repubblica di Singapore; Confederazione svizzera Taiwan; Regno di Tonga. Altre richieste: "se l'amministrazione Lattuca abbia già approvato la convenzione con il Ministero del Lavoro per accedere alla banca dati relativa al 'reddito di cittadinanza' e, in particolare, alla piattaforma digitale per il coordinamento dei Comuni e se siano stati delineati anche controlli e procedure di verifica per garantire l'effettivo impiego delle 8 ore settimanali stabilite per tutti i fruitori di 'reddito di cittadinanza' idonei a svolgere i PUC". Se straniero appartenente ad un Paese terzo extra UE, invece, questo deve essere titolare del permesso di soggiorno UE; residente in Italia per almeno 10 anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo. Ad oggi, 4 sono risultati essere anche percettori del reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza: si può utilizzare la carta all'estero?

Altre Notizie