Giovedi, 13 Agosto, 2020

Juventus, Emre Can esprime ancora malumore

Calciomercato Juventus Mandzukic @ getty images
Cacciopini Corbiniano | 30 Novembre, 2019, 04:39

È stufo Emre Can per il trattamento che la Juventus gli ha riservato in questa stagione e starebbe pensando di cambiare aria. Nonostante con Sarri non sia sbocciata la scintilla giusta, l'ex giocatore del Liverpool sta lavorando duramente per provare a mettere in difficoltà il tecnico toscano e l'ottimo approccio contro Inter e Atalanta ne sono a testimonianza.

A pesare maggiormente per il giocatore è stata l'esclusione dalla lista Champions League, ma anche in campionato il centrocampista non riesce ad avere molta considerazione da parte di Maurizio Sarri. Intervenuto ai microfoni di Sport Bild, Can ha parlato della sua insoddisfazione per una situazione che gli sta dando fastidio e non ha escluso un addio già a partire dal prossimo mese di gennaio alla società piemontese.

Oltre alla volontà di essere utile alla causa, Emre Can vuole essere convocato per gli Europei 2020 e senza un impiego continuativo rischia di non essere considerato dal commissario tedesco della Germania Loew. Il bomber sembrava vicino al Manchester United e invece il suo futuro potrebbe essere in Bundesliga, precisamente al Borussia Dortmund. E, insieme, portare al Westfalenstadion anche Emre Can. Il consulente del BVB, Sammer, conosce molto bene il croato ed ha una buona considerazione di lui così come anche il ds Zorc che monitora le situazioni di casa Juve.

Altre Notizie