Venerdì, 14 Agosto, 2020

Conte su Alitalia: no al salvataggio con toppe

Attendere un istante stiamo caricando il video Attendere un istante stiamo caricando il video
Esposti Saturniano | 24 Novembre, 2019, 10:55

"E' importante il rapporto tra Milano e il Paese per capire cosa la citta' puo' offrire: la nostra esperienza e le nostre partecipate, ad esempio, perche' sul trasporto pubblico, la pulizia e la gestione delle acque abbiamo delle best practice".

Il presidente del Consiglio e il sindaco di Milano si sono spostati a piedi da palazzo Reale a palazzo Marino, prima dell'incontro ufficiale anche con la giunta milanese.

"Credo che la giornata sia servita per dimostrare che Milano è in grado e ha volontà di restituire".

"Milano è un punto di riferimento nazionale, dobbiamo essere tutti orgogliosi delle performance che sta realizzando".

"Al Governo chiediamo di aiutarci nel nostro percorso sui sistemi per la mobilita' e le metropolitane, come sta gia' facendo, e abbiamo sottolineato la delicatezza del tema della cura del patrimonio scolastico; abbiamo scuole vetuste anche a Milano ed e' necessario un rinnovamento", ha dichiarato il sindaco di Milano. "Ovviamente ci devono essere le condizioni", sono state le dichiarazioni di Sala a margine dell'incontro, riprendendo la polemica avviata dalle recenti esternazioni del Ministro per il Sud e la coesione territoriale, Giuseppe Provenzano. "Viaggio tanto al Sud ma questo non significa trascurare i territori del Nord che vivono un contesto in tanti casi piu vantaggioso rispetto ad altre aree del Paese".

Lunga chiacchierata tra Giuseppe Conte e Giuseppe Sala.

Altre Notizie