Martedì, 10 Dicembre, 2019

New York: Zingaretti vede Clinton, battaglia comune contro le destre

Zingaretti Salvini bravo a cavalcare la rabbia ma non ha mai fatto proposta per evitare aumento Iva Zingaretti durante l’incontro con Bill Clinton a New York
Evangelisti Maggiorino | 14 Novembre, 2019, 13:41

Il presidente Clinton ha accettato il nostro invito e sarà in Italia prima dell'estate. Prima della riunione al ristorante Capri, Nicola Zingaretti aveva incontrato ad Harlem Bill Clinton.

Valeria Fedeli, ospite di Myrta Merlino a L'aria che tira, su La7, ricorda il viaggio del segretario del Pd negli Stati Uniti: "Nicola Zingaretti vuole fare in Italia come Barack Obama, e nello stesso tempo Matteo Renzi ha dichiarato che Italia Viva farà come Macron".

"Il tema della crescita, dello sviluppo, del rilancio dell'economia - ha detto ancora Zingaretti - è un tema vero e non va abbandonato". "E' una grandissima personalità, che si presenta benissimo per un ruolo come quello del presidente della Repubblica". Si è anche recato al Circolo PD di New York, che si sono riuniti al ristorante Capri di Little Italy a Manhattan per votare un nuovo segretario del loro circolo. A questa ultima domanda Zingaretti non ha risposto, magari per prudenza, dato che già martedì (ieri per chi legge, ndr) sarà a Washington dove, oltre alla Speaker del Congresso Nancy Pelosi, incontrerà anche esponenti della Casa Bianca e del Dipartimento di Stato.

L'incontro è durato in tutto un'ora ed è stato propedeutico all'avvio di una nuova fase, "di un rapporto" fra i democratici "come baluardo contro le destre". "Quello che dobbiamo unire è la compatibilità di bilancio e la lotta all'ingiustizia sociale", ha aggiunto in generale. "Io lotto contro Salvini, lui contro il Pd". Quando la destra si è mobilitata unita a Piazza San Giovanni, sono stato il primo a dire: "adesso anche il nostro campo si deve riorganizzare", ha commentato Zingaretti al quotidiano milanese.

Quanto alle parole del sindaco di Milano Beppe Sala secondo cui il Pd sarebbe troppo subalterno a M5s, il segretario Pd dice: "Sala è uno straordinario protagonista della politica italiana".

Altre Notizie