Martedì, 19 Novembre, 2019

Chef Rubio interviene su presunto licenziamento dalla Discovery

Chef Rubio Chef Rubio è fuori da Discovery Channel: troppa polemica politica
Deangelis Cassiopea | 11 Novembre, 2019, 03:56

Partiamo dai fatti. Chef Rubio non condurrà più Camionisti in Trattoria, il fortunato format che aveva contribuito alla sua scalata della notorietà. Il quale, poi, aggiunge: "Vi basti sapere però che non avevo più la serenità, le motivazioni e l'energia per continuare a girare un qualcosa in cui sentivo di aver dato tutto". Dunque, la voce che circola sui social network è quella di un presunto licenziamento dovuto alla sovraesposizione mediatica di Chef Rubio per quanto riguarda le sue opinioni politiche. Continuare a girare per gli ascolti (che latitano, ndr) non è mai stata una mia peculiarità, e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancor più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione. La cosa sarebbe ricaduta sia sul prodotto che sulla mia incredibile troupe.

Una utente ha detto che negli ultimi tempi siamo arrivati all'inverosimile, e vedere uno chef che fa osservazioni ai politici e fa l'opinionista non è bello. "Loro meritano solo il massimo e il quel massimo non avrei potuto garantirlo". Al mio sostitutoi invece non posso che fare un grosso in bocca al lupo e augurargli il meglio. Divertitevi sul set così che da casa si possa fare lo stesso. Anche perché a dare l'anticipazione è stato un discutibile post del critico e blogger Dominique Antognoni, ripreso da Dagospia e subito diventato virale: "Il figuro nella foto, aspirante cuoco, aspirante opinion leader, mancato cuoco e mancato opinion leader, è stato amorevolmente accompagnato alla porta da Discovery Channel", scrive Antognoni, "So anche il nome del sostituto, però una notizia buona alla volta". Queste scelte mi hanno fatto rinunciare a una fracca di soldi (che sinceramente mi avrebbero pure fatto comodo) ma al contrario vostro mi posso guardare ogni giorno allo specchio senza sputarmi in faccia, quindi quando parlate di me o vi informate meglio oppure tacete perché altrimenti fate solo delle ricchissime figure di merda. Oggi godiamoci questa. Cin cin.

Insomma, Chef Rubio non è stato fatto fuori da Discovery Channel ed è stata una scelta autonoma dettata dalla coerenza e dal fatto che non si trovasse più a suo agio alla conduzione del programma: i motivi di questo disagio non sono stati espressi ma è certo che si tratta di una scelta coraggiosa, soprattutto perché si tratta di una rinuncia che ha delle ripercussioni da un punto di vista economico (e, quando si tocca il portafoglio, in pochi sono capaci di mostrarsi coraggiosi). Aveva poi insinuato di essere venuto a conoscenza del suo licenziamento e della sua sostituzione con "un vero e proprio chef".

Altre Notizie