Martedì, 12 Novembre, 2019

Inter: Marotta, noi allineati con Conte

Conte: Inter, Conte: “Nessuno sfogo, la mia era una critica costruttiva. Non posso snaturarmi, ricerco l'eccellenza”
Cacciopini Corbiniano | 10 Novembre, 2019, 11:55

Secondo successo consecutivo in rimonta per l'Inter, che batte 2-1 l'Hellas Verona nell'anticipo della 12^ giornata di Serie A. La partita si era messa in salita, contro una squadra che difende uomo contro uomo, era la situazione migliore per loro ma noi siamo stati molto molto bravi. Lo dice l'ad dell'Inter, Beppe Marotta, parlando a Sky Sport poco prima del fischio d'inizio della sfida contro il Verona, commentando le parole di Antonio Conte dopo la sconfitta di Dortmund in Champions. "I ragazzi stanno facendo qualcosa di importante, 31 punti in 12 partite sono un bel bottino, mettiamo fieno in cascina ma faccio un grande ringraziamento a questo ragazzi perché hanno ancora buttato il cuore oltre l'ostacolo dopo una delusione grande a Dortmund".

Vincere la partita in questa maniera dimostra che c'è qualcosa alla base, ora dobbiamo continuare a lavorare perché abbiamo tanti ragazzi che possono solo crescere. "Questa vittoria ci deve dare entusiasmo, ci deve dare morale e deve farci capire che siamo sulla strada giusta". Qui tutti dobbiamo cambiare, per il bene dell'Inter. Infine c'è una dedica speciale: "Voglio dedicare i tre punti a mia figlia Vittoria che compie dodici anni". Ha fatto il giro del mondo.

Altre Notizie