Sabato, 23 Gennaio, 2021

Antonio Giovinazzi confermato in Alfa Romeo Racing per il 2020

Immagini Alfa Romeo Racing Immagini Alfa Romeo Racing
Cacciopini Corbiniano | 07 Novembre, 2019, 14:25

Giovinazzi, dopo un inizio di stagione non entusiasmante, ha via via trovato il suo stato di forma chiudendo spesso davanti a Raikkonen in qualifica e giungendo a punti in diverse gare. "Voglio fare bene sia in Brasile sia ad Abu Dhabi, per finire nel migliore dei modi".

La stessa Alfa Romeo dichiara che il pilota di Martina Franca, ha mostrato una capacità impressionante di adattamento e apprendimento, fornendo agli ingegneri utili feedback sulla C38 del team per riacquistare rapidamente la macchina da corsa che lo ha aiutato a raggiungere il secondo posto nella Serie GP2 2016. "Infine ringrazio i tifosi italiani che mi hanno dimostrato molto affetto".

Antonio Giovinazzi correrà in Formula Uno anche nel 2020. Le prestazioni del pilota italiano però, soprattutto quelle velocistiche, hanno convinto il team a dotarsi dei suoi servizi anche per la prossima stagione.

La scelta della location e dell'evento non sono casuali: Alfa Romeo ha deciso di presentare le novità di prodotto più importanti dell'anno nella terra natía di Antonio Giovinazzi, a testimonianza del legame sempre più stretto tra Alfa Romeo e Sauber Motorsport. Sono molto grato per l'incredibile livello di supporto che ho ricevuto, nel corso della mia prima stagione completa in Formula 1: ognuno del team, è rimasto al mio fianco, fin dal mio primo giorno e non vedo l'ora di poter continuare la nostra avventura insieme.

Non sono più un debuttante e non avrò più scuse.

Lo stesso Giovinazzi ha aggiunto: "Sono molto felice di stare con la squadra per il 2020".

Anche nella stagione 2020 gli appassionati Alfisti di tutto il mondo potranno ammirare in Formula 1 le due monoposto Alfa Romeo Racing. Antonio, ha dimostrato di essere un pilota molto veloce, nonostante la presenza accanto a lui di Kimi, e ci aspettiamo da lui, di svilupparsi ulteriormente, non appena crescerà la sua esperienza. "I suoi riscontri tecnici, l'etica del lavoro e l'approccio positivo ci aiuteranno nello sviluppo continuo del nostro team".

Altre Notizie