Martedì, 01 Dicembre, 2020

Seggiolini antiabbandono, colpo di scena: da oggi sono obbligatori

Seggiolini antiabbandono, colpo di scena: da oggi sono obbligatori Seggiolini antiabbandono, colpo di scena: da oggi sono obbligatori
Deangelis Cassiopea | 07 Novembre, 2019, 12:24

Il Ministereo dei Trasporti specifica anche che "per agevolare l'acquisto dei dispositivi, nel Decreto Fiscale è stato istituito un fondo e il riconoscimento di un contributo economico di 30 euro per ciascun dispositivo acquistato".

Si pensava che i tempi sarebbero stati più lunghi e che l'obbligo sarebbe iniziato da marzo. Il regolamento di attuazione dell'articolo 172 del nuovo Codice della Strada specifica che l'obbligo riguarda l'installazione a bordo dei veicoli di un dispositivo di allarme la cui funzione è quella di prevenire l'abbandono dei bambini piccoli. Si tratta della prova da fornire alle forze dell'ordine per evitare la multa e mostrarsi in regola.Le sanzioni sul seggiolino anti-abbandono Chi trasporta un bambino fino a 4 anni e non è dotato del seggiolino anti-abbandono rischia una sanzione amministrativa compresa tra 81 e 326 euro e la decurtazione di cinque punti dalla patente.

Secondo quanto previsto dal decreto i dispositivi possono essere già integrati nel seggiolino, possono costituire una dotazione di base o un accessorio del veicolo, oppure essere indipendenti sia dal seggiolino sia dal veicolo.

Invita perciò genitori, nonni e accompagnatori ad attrezzarsi in tempo prima di incorrere nelle sanzioni previste. Non necessitano di omologazione, ma devono essere conformi alle prescrizioni previste. In particolare, l'antiabbandono deve dare un segnale di allarme idoneo ad attirare tempestivamente l'attenzione del conducente attraverso appositi segnali visivi e acustici, percepibili all'interno o all'esterno del veicolo, e deve avere la capacità di attivarsi automaticamente a ogni utilizzo, senza ulteriori azioni da parte del conducente.

Altre Notizie