Giovedi, 21 Novembre, 2019

Lazio, Immobile: "Primo tempo inaccettabile, un pareggio che vale come una vittoria!"

Schedina Serie A: i pronostici studiati dalla tecnologia Atalanta, Gasperini: "Immobile si è tuffato, due rigori inesistenti. State complicando il calcio"
Cacciopini Corbiniano | 19 Ottobre, 2019, 20:01

Al 92′ poi ancora Immobile su rigore ha siglato la doppietta personale che è valso il pareggio dei capitolini.

L'Atalanta non è il nuovo Leicester. Nel corso di una intervista rilasciata al 'Corriere dello Sport', l'allenatore della squadra nerazzurra Gian Piero Gasperini ha così risposto al paragone tanto di moda ormai da più di un anno: "La favola Leicester non è ripetibile in nessuna parte del mondo, altrimenti non sarebbe una favola - ha detto -".

Gasperini ha aggiunto: "In ogni caso usciamo con un risultato positivo, peccato che qui a Roma ogni volta c'è sempre qualche episodio pesante".

Sul rigore non si capisce nulla, c'è un passo successivo al minimo tocco. Se parliamo di calcio non sarò mai d'accordo, poi se vogliamo fare i faziosi.Questi non sono episodi da rigore, ma furbate, te li cucchi, te li becchi contro e non c'è niente da fare. Non puoi azzerare una squadra come loro, hanno avuto occasioni ma meno confronto a quello che abbiamo creato noi. Anche sul 3-2 abbiamo avuto occasioni per chiudere la gara, poi gli episodi decidono.

Rigore? Episodio molto grave, Immobile stava facendo una passeggiata ed è andato in terra. Qui fa un altro passo e poi fa un bel tuffo. Approccio sbagliato, sapevamo che l'Atalanta è una grande squadra, ma non si possono approcciare le partite così. Vi dirò di più. Non c'è rigore nemmeno lì. Ci è capitato in Coppa Italia un episodio mascherato, in una finale non si è mai vista. Ciro Immobile, ancora protagonista all'Olimpico, analizza così l'incredibile 3-3 tra Lazio e Atalanta: "Se questo pari vale come una vittoria?"

Altre Notizie