Mercoledì, 20 Novembre, 2019

Messi Barcellona: dura stoccata a Cristiano Ronaldo ed Ibrahimovic

Leo Messi, un altro trionfo: vince la Scarpa d'Oro, chi sale con lui sul podio Lionel Messi vince la sesta Scarpa d'Oro in carriera
Cacciopini Corbiniano | 19 Ottobre, 2019, 12:57

"Noi siamo il Barcellona e vogliamo vincere tutto", ha concluso Messi. Non ho mai sentito il bisogno di lasciare il club più forte al mondo. Senza il sostegno di tutta la squadra non avrei potuto vincerlo".Infine un pensiero alla Champions League, il trofeo più ambito per un calciatore."La Champions League è qualcosa di speciale e ogni anno vogliamo vincerla, ma siamo consapevoli che la Liga è la cosa più importante, è ciò che ti porta a competere in Europa.

Cristiano e Ibrahimovic non perdono occasione di promuoversi. Lei no: "Io preferisco che siano gli altri a parlare di me".

La sua unica partita intera della stagione è stata finora quella contro l'Inter.

Non era rimasto impressionato e non ebbe paura di Messi, David Garcia, ex difensore spagnolo, classe 1981, che è cresciuto con l'Espanyol, con cui ha esordito con la squadra B prima di passare con la squadra dei grandi, con cui ha giocato dal 2000 al 2011, 217 presenze due vittorie in Coppa del Re e una finale di Coppa Uefa, gli ultimi anni della carriera li ha vissuti con il Girona, altra squadra catalana. Io l'avevo vista in campionato, dove è partita benissimo, nel quale sta lottando alla pari con la Juve, cosa per niente facile né scontata.

Ha detto di avere un sonno profondo. Vincere The Best, il Pallone d'Oro o il Puskas non fa parte dei miei obiettivi: "se succede, meglio, ma se non arrivano non è un problema".

Altre Notizie