Giovedi, 21 Novembre, 2019

Catalogna, Puigdemont si è consegnato alle autorità belghe

Spagna Puigdemont si presenta ad autorità giudiziarie in Belgio Catalogna, Puigdemont rilasciato dopo essersi consegnato alle autorità belghe
Evangelisti Maggiorino | 19 Ottobre, 2019, 00:50

Nel 2017 il Belgio ne ha decretato la libertà con l'obbligo di non lasciare il Paese, di avere una residenza permanente e di comparire di fronte alle autorità ogni volta che fosse richiesto.

L'ex presidente della Catalogna, Carles Puigdemont, si è consegnato alle autorità belghe in relazione al nuovo ordine di cattura internazionale della Corte suprema spagnola. "Come vi ho annunciato - ha dichiarato all'uscita - mi sono messo a disposizione dei giudici". Puigdemont ha quindi ricordato di essersi "sempre" espresso contro la violenza.

La notizia è stata diffusa da La Vanguardia, quotidiano pubblicato a Barcellona, e da un comunicato in cui lo stesso Puigdemont conferma la propria consegna.

Quello che era stato il leader del tentativo fallito di indipendenza catalana avvenuto due anni fa si era rifugiato in Belgio per sfuggire alla giustizia spagnola.

Il tutto mentre la regione si prepara al grande sciopero generale di questo 18 ottobre, con la manifestazione di questo pomeriggio a Barcellona dove stanno affluendo decine di migliaia di persone alla testa di 5 diversi cortei. Non la prima bensì la quarta giornata di sciopero generale per volontà delle formazioni indipendentiste locali.

Altre Notizie