Giovedi, 21 Novembre, 2019

MILAN-INTER, Nuovo stadio o San Siro? I numeri

Gazidis Scaroni Antonello Nuovo San Siro: Inter e Milan fanno chiarezza sul progetto
Cacciopini Corbiniano | 19 Ottobre, 2019, 00:25

E' questo in sintesi il pensiero del rettore del Politecnico di Milano, Ferruccio Resta, che è intervenuto in commissione al Comune di Milano per parlare del nuovo stadio che Inter e Milan vorrebbero realizzare sull'area dove adesso si trova il Meazza, e di quali sono le possibilità di ristrutturazione della struttura attuale.

Il Comune di Milano ha preso e chiesto tempo anche per far analizzare da parte di terzi questa possibile di rimodernare l'impianto attualmente utilizzato.

Il rettore del Politecnico di Milano ha spiegato perché è impossibole ristrutturare il Mezza: "Facendo anche riferimenti ad altri impianti in giro per l'Europa, possiamo affermare che è estremamente impossibile una ristrutturazione del Meazza".

In particolare mancano le dotazioni per l'accessibilità totale e interventi per la sicurezza che impatterebbero così tanto da rendere "irriconoscibile" il Meazza. Il nostro studio va in questa direzione: non pensiamo a una demolizione, ma a una decostruzione di alcuni porzioni del terzo anello, con l'inserimento nelle torri di ascensori.

"In considerazione dell'attuale fase di progetto il TCA dichiara che le valutazioni sono di tipo qualitativo - si sottolinea nella relazione - e hanno l'obiettivo di mostrare che il nuovo stadio garantirà una riduzione dell'impatto acustico presso i recettori esistenti e che è raggiungibile l'obiettivo di uno stadio a 'impatto acustico zero'".

L'abbattimento di San Siro non sarebbe obbligatoriamente necessario.

Ristrutturare lo stadio di San Siro "è molto complicato e difficile" ma "rifunzionalizzare" il Meazza, quindi destinarlo ad altro, "è possibile". Con la stessa determinazione con cui dico che San Siro fa fatica a diventare uno stadio in linea con gli standard europei, affermo che sarebbe assolutamente disonesto dire che non si possono trovare delle funzionalità - ha continuato -.

Altre Notizie