Giovedi, 21 Novembre, 2019

Povia malato: "Devo operarmi, un male di cui soffro si è aggravato"

Giuseppe Povia in ospedale Povia in ospedale per un’operazione: “Ho paura ma sono in buone mani”
Deangelis Cassiopea | 16 Ottobre, 2019, 19:07

Non ci resta che attendere ulteriori dettagli sul suo stato di salute e capire come sarà andata l'operazione del cantautore più controverso degli ultimi anni.

Povia è in ospedale in attesa di un'operazione per qualcosa che, ha spiegato, si è aggravata col tempo. Lo stesso Giuseppe ha annunciato la notizia ai fan, mediante il suo profilo ufficiale su Instagram: "Sono in ospedale, pronto per essere operato domattina per una cosa che nel tempo si è aggravata". Ho paura, ma so di essere in buone mani. Non sono molte le informazioni che Povia ha deciso di divulgare, ma bastano per ipotizzare un intervento abbastanza delicato.

"Al mio risveglio vi leggerò", così ha scritto sempre sotto il post il cantante.

Poi aggiunge: "Mi hanno sempre chiesto qual è la mia canzone più bella, ora lo posso dire...questa, ascoltatela vi emozionerà". Dalle sue parole, quindi, si intuisce che finito l'intervento, dovrà attendere eventuali risultati. Il cantante, famoso per canzoni come "I bambini fanno ooohh", "Luca era gay" e "Vorrei avere il becco", ha postato sui social una foto che lo vede steso in un letto di una camera d'ospedale.

Il post del cantante è accompagnato da quella che lui considera la sua canzone preferita: "Voglio respirare", Povia chiede a tutti i suoi fan di ascoltarla per lui. Si tratta di un pezzo nostalgico che racconta momenti della sua infanzia e della sua adolescenza.

Altre Notizie