Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Tifosi serbi invadono il campo contro gli albanesi: sospesa Brescia-Vojvodina

Brescia-Vojvodina sospesa per invasione di campo Brescia-Vojvodina: ultrà serbi invadono il campo, amichevole sospesa
Cacciopini Corbiniano | 12 Ottobre, 2019, 20:43

Quella tra la squadra di Corini e il Vojvodina doveva essere un'amichevole, ma nei fatti non lo è stata.

Invasione di campo di tifosi serbi che cercano di raggiungere gli albanesi e partita sospesa.

Due interruzioni, un'invasione di campo, poi la sospensione definitiva confermata dal Brescia con un breve comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale. Uno sventolio, evidentemente ritenuto dai serbi una provocazione. Infatti, all'esterno dell'impianto di Orzinuovi, sono state sventolate alcune bandiere albanesi che hanno fatto saltare i nervi in casa Vojvodina. Le reti divisorie hanno evitato il peggio e all'intervento delle forze dell'ordine, Carabinieri e Digos, il gruppetto di provocatori si è dileguato. Per la cronaca la partita viene vinta 2-1 dal Brescia grazie al rigore trasformato da Donnarumma al 7' del primo tempo e al gol di Bisoli sei minuti più tardi.

Altre Notizie