Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Catturato dopo otto anni il 'mostro di Nantes': volto cambiato dalla chirurgia

Catturato dopo otto anni il 'mostro di Nantes': volto cambiato dalla chirurgia Catturato dopo otto anni il mostro di Nantes: uccise e fece a pezzi moglie e 4 figli
Evangelisti Maggiorino | 12 Ottobre, 2019, 13:18

E' terminata dopo otto anni la latitanza di Xavier Dupont de Ligonnes, noto come il "mostro di Nantes". Il "mostro di Nantes" è sospettato di aver ucciso la moglie e i loro quattro figli. E' stato fermato appena sceso da un volo in arrivo da Parigi Roissy-Charles de Gaulle, grazie alle impronte digitali, tradito da una segnalazione anonima. I corpi furono fatti a pezzi e sepolti nel giardino della casa di famiglia. Il volto irriconoscibile, cambiato da operazioni di chirurgia.

Il caso suscitò orrore e indignazione nella Francia intera. L'ultima volta che Xavier Dupont de Ligonnes fu visto, era il 14 aprile 2011. Del caso si era occupata anche la trasmissione televisiva dedicata alle persone scomparse, "Chi l'ha visto?".

Subito dopo gli omicidi, la sua macchina era stata ritrovata abbandonata al Frejus e per questo per un periodo si era pensato potesse essersi rifugiato in Italia. Dall'autopsia era emerso che i ragazzini vennero drogati e poi uccisi con almeno due colpi di fucile alla testa.

Altre Notizie