Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Renault, Macron fa fuori Bollorè per rilanciare l'alleanza con Nissan

Renault Macron fa fuori Bollorè per rilanciare l'alleanza con Nissan Renault, il cda fa fuori il ceo Thierry Bolloré
Esposti Saturniano | 12 Ottobre, 2019, 11:04

Il board - spiega una nota della società - ha inoltre espresso parere favorevole sulla nomina di Olivier Murguet e Jose Vincente de los Mozos a vice direttori operativi per supportare Clotilde Delbos nelle sue funzioni. Il siluramento di Bolloré, anticipato nei giorni scorsi, è avvenuto per iniziativa del presidente, Jean-Dominique Senard, con l'appoggio dello stato francese, che detiene il 15% del capitale del gruppo. Cosa che si è verificata.

Visto che i giapponesi non avrebbero una grande fiducia in Bolloré questa mossa andrebbe nella direzione di rafforzare l'intesa. Bolloré, ha ricordato La Tribune, ha sostenuto il fallito progetto di fusione con Fca a maggio di quest'anno. Bolloré ha commentato la decisione parlando . Il top manager aveva preso il timone di Renault poco dopo l'arresto di Carlos Ghosn a novembre dello scorso anno con l'accusa di cattiva condotta finanziaria.

Altre Notizie