Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Bari, l'ex presidente Paparesta su Castrovilli: "Preferimmo la Fiorentina alla Juve"

La Fiorentina blinda Castrovilli, contratto fino al 2024 Fiorentina, Castrovilli: "Lavoro per restare titolare. Mi ispiro a Ronaldinho e Kakà"
Cacciopini Corbiniano | 11 Ottobre, 2019, 18:48

L'annuncio dell'accordo tra le due parti, è arrivato in una conferenza stampa che si è tenuta a Firenze nelle ultime ore alla presenza del direttore sportivo viola e dello stesso giocatore: "Gaetano il nostro futuro - ha spiegato Daniele Pradè - gli chiediamo di restare così come è, ovvero umile e professionale". È ufficiale, infatti, il rinnovo con la Viola fino al 2024. Io penso a migliorarmi ogni giorno e a limare i particolari per fare sempre meglio. L'entusiasmo mi ha spinto subito a dire di sì. La nuova Casa Viola, che si estenderà su una superficie di circa 25 ettari e sarà uno dei centri sportivi più grandi in Italia, ospiterà tutti gli uffici del Club, i campi di allenamento della Prima Squadra maschile e femminile e quelli delle squadre giovanili. Visibilmente soddisfatto, il dirigente è di cero consapevole di aver costruito una squadra importante in estate che ora, sotto la guida di Vincenzo Montella, sta cominciando a raccogliere i primi frutti.

Castrovilli ha poi aggiunto: "Nazionale?". Cremonese? L'esperienza in Serie B mi ha fatto crescere molto.

"Da piccolo ero un grande tifoso del Milan e forse mi è dispiaciuto un po'". Mi sono sentito importante quando sono uscito contro la Juventus, con lo stadio che mi applaudiva. SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!

FantaMaster è anche su Instagram!

Altre Notizie