Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Super-tifone Hagibis: il Giappone corre ai ripari, sospesi treni e voli

Tifone Hagibis in rotta verso il Giappone F1: Il tifone Hagibis si unisce alla festa, attenzione alla gara! — F1
Evangelisti Maggiorino | 11 Ottobre, 2019, 11:10

Il tifone Hagibis ha raggiunto nelle ultime ore la massima categoria, ed è un ciclone potentissimo che si dirige verso il Giappone.

I temporali e le piogge colpiranno, infine, anche Suzuka, situata a Nord, nella prefettura di Mie: qui dovrebbe svolgersi il Gran Premio di Formula 1.

Ora, secondo le stime provenienti dall'osservazione satellitare, all'interno del tifone soffiano venti a una velocità di 257 chilometri orari, destinati a indebolirsi fino a 145 chilometri orari con l'avvicinarsi alla terraferma.

I treni ad altissima velocità, gli Shinkansen, tra Tokyo e Nagoya, sono stati sospesi per domani e limitati a 6 quelli tra Nagoya e Shin-Osaka. L'arrivo del tifone Hagibius, il 19/o della stagione e considerato il più potente da inizio anno, ha già costretto gli organizzatori della Coppa del mondo di Rugby a eliminare dal programma due incontri che si sarebbero dovuti tenere a Yokohama e Toyota City, quest'ultimo con l'Italia contro i campioni del mondo della Nuova Zelanda. A rilanciare la notizia è oggi l'Ambasciata italiana in Giappone che ai connazionali, residenti o di passaggio, spiega che si tratta di un tifone di forte intensità, che potrà causare notevoli disagi al traffico e alle comunicazioni aeree e terrestri.

Si muove velocemente il tifone Hagibis, che intorno a sabato 12 ottobre dovrebbe raggiungere le isole più meridionali del Giappone e la prefettura di Okinawa.

"Di conseguenza, World Rugby e Japan Rugby 2019 Organizing Committee hanno preso la difficile ma giusta decisione di annullare le partite nelle aree interessate per motivi di sicurezza".
Il Gran Premio resta programmato per le 14:10 ora locale (le 5:10 in Italia).

Altre Notizie