Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Napoli insorge contro la pubblicità dei Buondì

Musica neomelodica nello spot Buondì, è polemica: Buondì Motta: il nuovo spot sulla deficienza artificiale indigna Napoli
Deangelis Cassiopea | 10 Ottobre, 2019, 10:23

Giuseppe Cruciani, nel corso della Zanzara in onda su Radio 24, ha attaccato lo scrittore Angelo Forgione che aveva risaltato in un post lo sgarbo della pubblicità del Buondì Motta nei confronti di Napoli.

"Buondì Motta colpisce ancora".

L'intenzione di Motta, che per la realizzazione dello spot pubblicitario si è affidata all'agenzia Connexia Milano non era di certo quello di deridere la musica neomelodica né le tradizioni napoletane quanto piuttosto quello di "strappare un sorriso". A quanto pare non ci sono riusciti, perché sono stati i napoletani a risentirsi. La frase incriminata, in realtà, è pronunciato da uno dei dispositivi di intelligenza artificiale che ha posto una domanda provocatoria alla famiglia riunita a tavola per la colazione: "Ditemi come può una colazione essere leggere e nutriente allo stesso tempo".

A partire quindi dallo stesso gioco al paradosso, o meglio all'ossimoro, tra i due aggettivi "goloso" e "leggero" usato lo scorso anno, il dispositivo Enza fa partire una canzone neomelodica ad alto volume, brano musicale non apprezzato dalla quasi totalità della famiglia, a eccezione della bimba che sembra invece divertita. Secondo la pagina Facebook del Movimento Neoborbonico. Dopo il caso dello spot del 2017 in cui una donna veniva colpita da un asteroide, la campagna pubblicitaria della merendina appena diffusa ha fatto di nuovo discutere. Anche loro finirono alla ribalta della cronaca per le polemiche suscitate.

A fronte però di tante critiche ci sono stati anche apprezzamenti e qualcuno ha anche invitato ad abbassare i toni: "Va bene tutto, ma qui si sta diventando troppo permalosi e soprattutto ci si sta prendendo troppo sul serio!". La scena ritrae un'allegra famiglia durante la prima colazione e sul tavolo un assistente vocale di nome "Enza".

Altre Notizie