Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Impeachment per Trump, il 55% degli americani è d'accordo

Casa Bianca 'Impeachment illegittimo Trump non coopera' Nancy Pelosi attacca Trump: "I tentativi di nascondere la verità sono ostruzioni"
Evangelisti Maggiorino | 09 Ottobre, 2019, 16:58

Secondo un sondaggio di Nbc-Wall Street Journal, il 55% sostiene l'indagine per la messa in stato d'accusa: di questi il 24% è convinto che si dovrebbe procedere con l'impeachment e la rimozione del presidente Usa, mentre il 31% si limita a sostenere l'indagine. La Casa Bianca in particolare ha accusato i democratici di aver avviato l'indagine per l'impeachment per cercare di "capovolgere i risultati delle elezioni del 2016 e privare gli americani del presidente che hanno liberamente scelto".

"La posizione che ho preso è ora quella dell'amministrazione", ha spiegato Giuliani, rivelando che l'amministrazione, in una lettera che sarà diffusa presto - ha definito "illegittima" la commissione presieduta dal democratico Adam Schiff per indagare su Trump. Sondland, 61 anni, è un magnate degli hotel di lusso che ha donato un milione di dollari per la cerimonia d'insediamento di Trump tramite una società di comodo diventando ambasciatore Usa a Bruxelles nel giugno 2018.

Intanto prosegue la battaglia tra la Casa Bianca e il Congresso.

La maggioranza degli americani è favorevole all'indagine per un possibile impeachment di Donald Trump. Ma si è ritrovato contro tutto il partito repubblicano, quello che dovrebbe salvarlo dall'impeachment al Senato. "Dato che l'inchiesta è priva di qualsiasi legittimo fondamento costituzionale, di qualsiasi anche finta equità, o anche delle più elementari protezioni che dovrebbero esserci in un processo, non ci si può aspettare che l'esecutivo vi partecipi", ha detto Cipollone. Non lo farà fino a quando la Camera non voterà al riguardo. Il mandato include anche la consegna di documenti. Lo riportano i media americani citando alcune fonti, secondo le quali Gowgy è entrato formalmente nello staff della Casa Bianca.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Altre Notizie