Giovedi, 17 Ottobre, 2019

La Sicilia gattopardiana in tv con Alberto Angela

Immagine di copertina Alberto Angela. Credit ANSA CLAUDIO PERI
Deangelis Cassiopea | 09 Ottobre, 2019, 06:38

Il programma si impreziosisce del contributo artistico del compositore e pianista Remo Anzovino (Nastro D'Argento 2019 - Musica dell'Arte): alcune sue musiche difatti sono state scelte per la nuova puntata dedicata all'ultima regina di Francia, Maria Antonietta, uno dei personaggi più intriganti della storia.

Terzo appuntamento, stasera sabato 5 ottobre, con Ulisse, il programma di Alberto Angela dedicato alla storia, all'arte e alla cultura.

Il conduttore di Ulisse scrive: "Un giusto riconoscimento del lavoro di un gruppo straordinario con il quale ho la fortuna di lavorare e di un'azienda che ha creduto che l'impossibile fosse...possibile: la cultura in prima serata di sabato su Rai 1". Stanca e malata guardava in modo altezzoso la folla riunitasi a Place de la Révolution, oggi Place de la Concorde, che la appellava con epiteti ingiuriosi.

A soli quattordici anni, dunque, Maria Antonietta è promessa sposa di Luigi XV; il matrimonio servirà a firmare la pace tra il regno Asburgo e quello Borbone. Per tutti era "l'austriaca", incapace per ben sette anni di dare un erede al trono di Francia. La sfida, che presto si sposterà al mercoledì, verrà condotta dalle prossime puntate da Michelle Hunziker.

All'età di 18 anni, durante un ballo in maschera, incontrò il conte Hans Axel di Fersen. Si trattava del primo vero scontro alla pari visto che nelle stagioni precedenti Ulisse andava in onda su Raitre e quindi con un pubblico potenziale più ristretto alla rete ammiraglia.

Non solo: la regina asburgica verrà raccontata anche e soprattutto per il suo stile unico, per il suo amore per gioielli e vestiti che la rese un'icona capace di ispirare stilisti come, dopo secoli, star hollywoodiane. Con l'arrivo della Rivoluzione Francese Maria Antonietta diventò il capro espiatorio di tutti i mali della Francia. Proprio nel momento più difficile, rimasta vedova, privata dell'affetto dei figli e colpita anche da un'infamante accusa, quella d'incesto col proprio figlio, Maria Antonietta saprà ritrovare la dignità della grande regina che non è riuscita ad essere quando era sul trono.

Altre Notizie