Giovedi, 17 Ottobre, 2019

Fantoccio di Greta Thunberg appeso sotto un ponte a Roma

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 08 Ottobre, 2019, 17:07

"Abbiamo impiccato Greta Thunberg a Roma, in allegato le foto in via Isacco Newton". Alla sagoma, con treccine e mantellina anti-pioggia, era attaccato un cartello con su scritto: "Greta is your God". Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Roma Virginia Raggi: "Vergognoso il manichino di Greta Thunberg ritrovato appeso a un ponte nella nostra città. Seguiranno altre azioni": così su Facebook e su Twitter un gruppo chiamato 'Gli svegli' ha rivendicato la paternità del fantoccio impiccato oggi a Roma. A coordinare l'indagine è l'aggiunto, Francesco Caporale, che attende una prima informativa della polizia. A lei e alla sua famiglia la mia solidarieta' e quella di tutta Roma.

Greta Thunberg, "taggata" su 'Twitter' dal primo cittadino capitolino, per il momento non ha rilasciato commenti sulla vicenda. Anche il ministro italiano dell'Ambiente Sergio Costa ha parlato di "atto inaccettabile e criminale, che ci vedrà ancora più compatti sullo stesso fronte". "Condanniamo con forza questo gesto di chi non rispetta le idee quando non le condivide", si legge nel post del segretario del Pd, Nicola Zingaretti, governatore del Lazio.

Altre Notizie