Domenica, 17 Novembre, 2019

Squinzi: funerali in Duomo fra il cordoglio del mondo calcio e dell’impresa

Squinzi sport e impresa salutano Mr Mapei.I funerali in Duomo a Milano. Video Acerbi rivela: “Squinzi non voleva che andassi alla Lazio”
Cacciopini Corbiniano | 08 Ottobre, 2019, 06:39

Dal mondo della politica erano presenti, tra gli altri, il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, l'ex premier Romano Prodi, l'ex presidente della Camera Pierferdinando Casini, l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini, l'ex ministro Maurizio Lupi e il sindaco di Sassuolo, Francesco Menani. Era una persona low profile che faceva bene le cose.

Un grande uomo, ho pianto quando ho appreso la notizia, è il minimo essere qua per ricordare la sua persona. Ho parlato tante volte con Squinzi per andare alla Lazio. "Non voleva che io andassi alla Lazio - aggiunge Acerbi che ha avuto un permesso dal ct Mancini per raggiungere il ritiro della Nazionale a Coverciano - ma come un padre che lascia andare il suo figlio, mi ha fatto partire". "Prego sempre per lui".

Altre Notizie