Venerdì, 23 Ottobre, 2020

Mancini: "Questa l'Italia per l'Europeo. Buffon e De Rossi possono tornare"

Mancini: Mancini: "Questa l'Italia per l'Europeo. Buffon e De Rossi possono tornare"
Cacciopini Corbiniano | 07 Ottobre, 2019, 20:09

Mancini ha anche commentato le parole di Antonio Conte in merito all'ambiente calcistico italiano: "Ogni paese ha il suo modo di vivere il calcio. Crediamo di aver messo insieme una buona squadra, volevo un gruppo con Germania, Olanda, Francia, Spagna ma non ce l'hanno dato.". Siamo contenti di dove siamo arrivati. "E' stata una partita intensa, con giocatori bravi. Ci riteniamo soddisfatti del girone: da come eravamo partiti non era così scontato che andassimo avanti". "Da parte nostra - ha aggiunto il ct degli azzurri Roberto Mancini, dal ritiro di Coverciano - cercheremo di disputare una grande partita e giocare bene come abbiamo fatto finora".

"La valutazione è la stessa fatta con Buffon per la gara di Torino con l'Olanda". Ci fa piacere dare la possibilità di salutare ancora una volta i tifosi a giocatori così importanti.

-Qualche giorno fa Conte si è sfogato su razzismo e polemiche nel calcio, dicendo che è in difficoltà da quando è tornato dall'Inghilterra in Italia. "Vediamo a domani, a destra abbiamo chiamato uno in più, il napoletano Di Lorenzo, perché se lo merita. Tornerà con noi, era già fissato, probabilmente non chiameremo nessuno, a meno che non si sentirà poco bene qualcuno". Per il centrocampo, sicuramente rientrerà Tonali dopo la partita con l'Under 21, come da programma. Martinelli, italo-brasiliano dell'Arsenal, non sembra al momento una priorità: "Non è così semplice, col doppio passaporto la procedura è lunga, bisogna aspettare abbastanza".Insigne e Bernardeschi ok, occasione per Zaniolo, Castrovilli in attesa Quella di Insigne e Bernardeschi non è crisi, argomenta il ct: "Per noi sono importanti, non sempre possono giocare nel club, con un calendario così intasato".

Una battuta poi su Moise Kean e Gaetano Castrovilli.

Mancini, infine, ha risposto con chiarezza a chi gli ha chiesto se Franck Ribery può essere un esempio per giocatori come Balotelli e Kean.

Altre Notizie