Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Roma, Fonseca: "Mkhitaryan è pronto. Infortuni? Capitano a tutti, non voglio scuse"

Paulo Fonseca Gianluca Mancini Paulo Fonseca Gianluca Mancini
Cacciopini Corbiniano | 19 Settembre, 2019, 16:33

"Avremo una serie di partite intense e in accordo con lo staff abbiamo deciso di gestire così la situazione". L'ex Arsenal agirà a sinistra, a destra ci sarà Zaniolo, al centro, in quella che ormai è la sua posizione preferita, ci sarà Lorenzo Pellegrini.

Sì, è giovane, deve migliorare la sua interpretazione della partita. "Lavora bene in fase difensiva e ha qualità eccellenti". E' un normale processo di crescita. Un atteggiamento offensivo che merita i miei complimenti - ha ammesso Fonseca -.

Al termine del match il centravanti del club capitolino, Edin Dzeko, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, esprimendo la sua soddisfazione per la rete segnata e ritornando a parlare ancora del suo rinnovo contrattuale: "Sono sempre stato contento, quando faccio gol lo sono ancora di più".

Innanzitutto vorrei dire che non trovo alibi, ho sentito parlare di palestra, campo. I sei casi sono diversi: Under si è fatto male in Nazionale, Pastore ha una storia recente di diversi infortuni.

Dzeko ha voluto rivolgere un appello alle istituzioni per la risoluzione del problema dalla radice, in particolare alla Figc: "In Italia il problema è più grande di quanto mi aspettassi". Il problema di Spinazzola può capitare. Ecco quindi che abbiamo apportato dei correttivi tattici con un terzino che spinge meno e uno di più. La squadra ha avuto un passato difficile di infortuni ed è stata sotto la nostra attenzione dall'inizio. Lui, però, è convinto dal nuovo allenatore: "Noi lavoriamo per migliorare".

La Roma cala vistosamente e abbassa il baricentro, lasciando la scena al Sassuolo che cerca l'incredibile rimonta.

Su Mkhitaryan "Va riconosciuto che non è un'ala pura".

Altre Notizie