Sabato, 21 Settembre, 2019

Milan, più Castillejo di Rebic contro il Verona. Le certezza è Suso

Gazidis “Parla in italiano!” Perisic fa arrabbiare Rebic in nazionale, il ct Dalic “seda” gli animi
Cacciopini Corbiniano | 11 Settembre, 2019, 17:24

Il fondo che controlla il Milan, così come Maldini e Boban che hanno fretta di crescere con il club, chiedono risultati in linea con le ambizioni di un posto in Champions. O almeno si spera. Un investimento fuori dai parametri rossoneri in quel momento; ma con un margine di spesa maggiore in futuro, Boban continua a ragionare su questo ragazzo nella lista dei dirigenti del nuovo Milan.

Fattore che non convince Giampaolo, convinto di doverlo disciplinare. Per il futuro, chissà. I nuovi sono rimasti a guardare e nella sfida con il Brescia anche Piatek e Paquetà sono stati tenuti inizialmente in panchina. Giampaolo ha anche provato colpi a sorpresa come André Silva, titolare contro il Brescia, lasciando di stucco anche la dirigenza. L'attaccante portoghese, reduce dal Mondiale under 20 con la sua selezione ed acquistato dal Lille per 35 milioni di euro, seppur considerato tra i migliori talenti della sua generazione, non è ancora entrato nelle grazie di mister Marco Giampaolo.

Altre Notizie