Sabato, 21 Settembre, 2019

Commissione Ue: Gentiloni è il nuovo commissario agli Affari economici

Gentiloni gli obiettivi in Europa Spingere su crescita e stabilit Ursula von der Leyen presenta la sua squadra: la DIRETTA
Evangelisti Maggiorino | 11 Settembre, 2019, 10:52

"Da patrioti siamo felici che all'Italia sia stato assegnato, nella Commissione europea, un portafoglio importante come gli Affari economici e monetari", dice Giorgia Meloni all'Adnkronos commentando la nomina di Paolo Gentiloni a commissario europeo, "peccato", aggiunge subito dopo, "che a ricoprire un incarico del genere sia stato chiamato un politico che gli italiani hanno bocciato, hanno mandato a casa e che il movimento Cinquestelle ha fatto rientrare dalla finestra grazie al #pattodellapoltrona con il Pd". Una volta che l'Eurocamera avrà dato il suo consenso, il Consiglio nominerà formalmente la Commissione Europea. E nel coro generale dell'euforia giallorossa il premier Giuseppe Conte - che oggi sarà a Bruxelles per incontrare i vertici delle istituzioni europee - esulta: "Von der Leyen riconosce all'Italia il portafoglio più forte che c'è". "Mi impegnerò - assicura Gentiloni - innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale".

"La scelta per l'Economia è ricaduta su Gentiloni per la sua grande esperienza".

Ed ecco, dunque, la lista della commissione più "rosa" della storia: Johannes Hahn (Austria); Didier Reynders (Belgio); Mariya Gabriel (Bulgaria); Dubravka Suica (Croazia); Stella Kyriakides (Cipro); Vera Jourov (Repubblica Ceca); Margrethe Vestager (Danimarca); Kadri Simson (Estonia); Jutta Urplainen (Finlandia); Sylvie Goulard (Francia); Margaritis Schinas (Grecia); Laszlo Trocs nyi (Ungheria); Phil Hogan (Irlanda); Paolo Gentiloni (Italia); Valdis Dombrovskis (Lettonia); Virginijus Sinkievicius (Lituania); Nicolas Schmit (Lussemburgo); Helena Dalli (Malta); Frans Timmermans (Olanda); Janusz Wojciechowski (Polonia); Elisa Ferreira (Portogallo); Rovana Plumb (Romania); Maros Sefcovic (Slovacchia); Janez Lenarcic (Slovenia); Ylva Johansson (Svezia). "Vi hanno rifilato una sòla.". Dovrà rinunciare quindi alla vicepresidenza. Il vicepresidente con delega agli Affari Economici è un noto falco.

Lo spagnolo Josep Borrell è stato designato quale Alto rappresentante Ue. "Cercherò di onorare l'Italia, il governo che mi ha proposto, lavorando nell'interesse si tutti i cittadini europei" attraverso questo ruolo "di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell'economia europea", ha aggiunto.

E gli incontri di oggi serviranno anche per cominciare a seminare, per instaurare un rapporto con Ursula von der Leyen che sia il più fruttuoso possibile.

Anche il vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli, giudica la "promozione" di Gentiloni come il frutto di una regia internazionale.

Altre Notizie