Sabato, 21 Settembre, 2019

Fatale incidente d'auto per la cantante country Kylie Rae Harris

Kylie Rae Harris in una Kylie Rae Harris in una
Deangelis Cassiopea | 10 Settembre, 2019, 14:40

La cantante country americana, Kylie Rae Harris, è morta nella notte tra mercoledì e giovedì in un incidente stradale nello Stato del New Mexico: il decesso è stato confermato ieri notte dal suo agente.

Sono queste le ultime parole Kylie Rae Harris che lascia anche una bambina di soli sei anni, anche la piccola come la mamma si dedica al canto. La giovane ha perso la vita in un tragico incidente stradale, ecco cosa è successo. Nessuna traccia invece dell'investitore, che è scappato e sarebbe stato - riferiscono i testimoni - in stato di ebbrezza.

Pochi attimi prima che accadesse la tragedia, la ragazza aveva pubblicato su Instagram un video in cui raccontava le sue origini, dato che Kylie era nata e cresciuta proprio nella zona in cui stava guidando e dove poi è avvenuto l'incidente. Kylie, originaria del Texas, era diretta a Taos, nel nord dello Stato, dove avrebbe dovuto esibirsi in occasione del Big Barn Dance Music Festival, appuntamento annuale molto conosciuto in città e sul cui palco era pronta per cantare.

"Negli ultimi 20 anni della mia vita - dice nella clip - sono venuta spesso a Taos perché mio padre, le mie sorelle, i miei nonni vivevano qui e mio zio vive ancora qui". Guidando -riporta Fanpage- in queste strade oggi, mi è tornato alla mente quando mi sedevo sul sedile posteriore da bambina mentre con mio padre facevo questo lungo viaggio. La notizia è stata data dal suo produttore musicale. Nel 2010 aveva pubblicato il suo primo album "All the Right Reasons".

Kylie era approdata nel mondo della musica all'età di soli 12 anni, la sua voce ha conquistato giurie di diverse commissioni tanto che per le sue abilità canore aveva vinto diversi premi country.

Altre Notizie