Sabato, 21 Settembre, 2019

Italia, Mancini: "Finlandia avversario difficile. Bonucci? Faccia attenzione"

Chiudi
   Apri Chiudi Apri
Cacciopini Corbiniano | 10 Settembre, 2019, 13:30

I gol nel secondo tempo al 14' di Immobile, al 27' di Pukki su rigore, al 34' di Jorginho su rigore. Con una sconfitta di Mkhitaryan e compagni, basterebbe anche un pari agli azzurri. I finlandesi vogliono vendicarsi del 2-0 dell'andata e agganciare l'Italia in testa alla classifica del girone J. La concentrazione ogni tanto va e viene e la Finlandia riesce a rendersi pericolosa: esempio lampante la prestazione di Sensi autore di molte giocate interessanti, ma di altrettanti errori, uno dei quali è costato il rigore del pareggio. Sperano nei suoi gol per superare la difesa azzurra. Sapevo che sarebbe arrivato il mio momento. Sono una squadra quadrata e compatta. E' la medicina giusta? In attacco Lod verrà adattato come seconda punta al fianco dell'ariete Pukki, protagonista di un inizio di stagione strabiliante con la maglia del Norwich. La suggestiva Tampere, fra laghi e fiumi, nasconde trappole e Mancini, marinaio di lungo corso, lo sa. Passano appena 7 minuti, altro calcio di rigore (dubbio), questa volta per l'Italia, freddo Jorginho che non sbaglia. Se prendiamo in considerazione le ultime 5 gare, l' Italia ha sempre vinto contro la Finlandia, senza incassare reti.

Comunicata la formazione ufficiale dell'Italia per la sfida contro la Finlandia.

Perche' regalare vantaggi agli avversari? Non ci sono mai stati problemi, ma piano piano mi sto riprendendo e sono contento.

"Si sono dette tante cose in questi due anni, ma sono rimasto sereno, ho fatto una buona partita, siamo felici, abbiamo giocato tutti una buona gara, stiamo partendo alla grande dopo il mancato Mondiale", ha detto l'attaccante azzurro della Lazio, Ciro Immobile, alla Rai. I nostri non sono al 100 per cento e hanno affrontato viaggi pesanti. L'Italia torna a casa con sei punti in due gare e con la qualificazione quasi in tasca: il 12 ottobre a Roma arriverà la Grecia e con un'altra vittoria si spalancherebbero definitivamente le porte dell'Europeo.

Altre Notizie