Sabato, 21 Settembre, 2019

Alan Kurdi: evacuate 5 persone a bordo della nave

Matteo Orfini, nel nome di Carola: "Non c'è più Salvini, ma la Lamorgese...". Alan Kurdi, bomba Pd sul governo
Machelli Zaccheo | 10 Settembre, 2019, 13:05

Il divieto siglato dall'ex ministro Salvini è sempre in vigore.

"La situazione è preoccupante", denuncia la ong, che in serata ha inviato una richiesta di aiuto anche a Francia, Spagna e Portogallo.

Cinque dei 13 migranti salvati dalla Alan Kurdi sono stati evacuati per motivi medici. L'imbarcazione da circa una settimana è al largo dell'isola di Malta alla ricerca di un porto sicuro dove sbarcare. Per uno dei migranti è stata disposta l'evacuazione dopo un tentativo di suicidio.

Come reso noto dai capi missione dell'ong tedesca Sea Eye, il decreto sicurezza bis è ancora valido: "Ce l'hanno confermato dal Viminale". La nave non ha diretto il timone a nord, verso Lampedusa, ma è rimasta in area Sar libica pronta ad eventuali altri interventi di salvataggio.

Uno dei naufraghi a bordo della nave Alan Kurdi, ancora bloccata in acque internazionali, ha tentato il suicidio la scorsa notte.

"Non voglio rovinare la festa a nessuno, però ieri il ministero dell'Interno, nuova gestione, ha negato un porto sicuro alla Alan Kurdi che da giorni attende in mare dopo aver salvato 13 migranti".

La Alan Kurdi non e' autorizzata ad entrare in acque italiane. Non so chi abbia assunto questa decisione, ma è una scelta sbagliata. Immediato l'attacco di Matteo Orfini. Quattro delle 5 persone evacuate sono minorenni, tre diciassettenni e un quindicenne e tra questi anche il minorenne che ha cercato di suicidarsi. "I ministri Lamorgese, Guerini e De Micheli dimostrino subito di aver chiaro il senso della parola discontinuità e facciano sbarcare i naufraghi, correggendo immediatamente l'errore commesso ieri", chiede con tono perentorio l'ex presidente del Pd ai titolari di Interno, Difesa e Infrastrutture. Cacciare Salvini e tenersi le sue politiche non mi pare geniale.

Altre Notizie