Mercoledì, 08 Aprile, 2020

Sanità: da violenze su medici a nomine Aifa, 'l'eredità' per ministro Speranza

Sanità: da violenze su medici a nomine Aifa, 'l'eredità' per ministro Speranza Sanità: da violenze su medici a nomine Aifa, 'l'eredità' per ministro Speranza
Machelli Zaccheo | 05 Settembre, 2019, 04:45

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha sciolto la riserva per la formazione del nuovo Governo nel corso del colloquio in cui il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ha presentato la lista dei ministri che, contrariamente ai pronostici, vede Roberto Speranza (Liberi e Uguali) come nuovo ministro della Salute.

La squadra di ministri Pd-Leu al fianco di Giuseppe Conte in questa nuova esperienza di governo, sarà completata dalle figure di Francesco Boccia agli Affari Regionali, Peppe Provenzano al Mezzogiorno, Elena Bonetti alle Pari Opportunità e la senatrice Teresa Bellanova all'Agricoltura. Nato a Potenza il 4 gennaio 1979, laureato in Scienze Politiche, Speranza è stato deputato Pd nella Commissione Esteri della Camera nella scorsa legislatura. È sposato con due figli.

La sua carriera nel Partito democratico termina nel 2017, quando fonda Articolo 1 - Movimento Democratico e Progressista, nuovo partito che raggruppa diverse figure politiche provenienti da Pd e Sinistra Italiana. L'anno successivo viene nominato da Walter Veltroni nel comitato nazionale dei Giovani Democratici con il compito di dar vita alla nuova organizzazione giovanile del Partito Democratico.

Nel 2018 si è candidato alle elezioni politiche con Liberi e Uguali, ed è stato rieletto deputato nella circoscrizione Toscana.

A 25 anni, è eletto consigliere comunale con i DS a Potenza, carica che ricopre dal 2004 al 2009, e poi è assessore all'Urbanistica di Potenza dal 2009 al 2010. Dopo le elezioni viene eletto capogruppo del Pd alla Camera, ruolo da cui si dimette in dissenso sull'Italicum. Il 22 luglio è stato rieletto coordinatore nazionale di Articolo 1 - MDP e il 6 aprile 2019 ne è diventato il Segretario.

Altre Notizie