Lunedi, 14 Ottobre, 2019

Borse in attesa di un nuovo governo. Spread apre in calo

Governo a rischio schizza lo spread e Piazza Affari sprofonda Perché con il governo giallorosso lo spread è in discesa
Esposti Saturniano | 30 Agosto, 2019, 18:41

Dopo il rimbalzo di ieri, in concomitanza con il conferimento dell'incarico di formare una nuova maggioranza di governo al Premier uscente Conte, con Piazza Affari tra le più positive e lo spread precipitato in avvio di seduta a 164 punti base, apertura nel segno della cautela per i listini europei dopo i guadagni fatti registrare ieri.

Il Tesoro ha collocato 4 miliardi di euro di BTP a 10 anni con un rendimento dello 0,96%, in calo di 60 punti base rispetto all'1,56% della precedente sta. Nel dettaglio, il Btp decennale è stato allocato al tasso dello 0,96%, in netto calo dall'1,56% a cui lo stesso titolo era stato assegnato un mese fa.

Il secondo elemento da considerare è quello relativo al fatto che gli investitori sono alla disperata ricerca di rendimenti: ieri l'indice che misura la mole del debito a rendimento negativo ha raggiunto un nuovo massimo storico, attestandosi a 16,779 mila miliardi di dollari. Venduti anche BTp a 5 anni per 2,25 miliardi con un rendimento dello 0,32% contro lo 0,8% della precedente operazione e CcTeu per 1 miliardo allo 0,77% contro l'1,06% di luglio. La domanda è stata pari a 5,26 miliardi per un rapporto di copertura di 1,32. La domanda è stata pari a 1,69 miliardi, il rapporto di copertura 1,70.

Altre Notizie