Lunedi, 14 Ottobre, 2019

A Lampedusa, turisti sulla scogliera osservano la Open Arms

Barcone con 57 migranti al largo della Sicilia: la Guardia di Finanza li fa sbarcare a Lampedusa Salvini: «Dalla Open arms dopo i presunti malati sono scesi i presunti minori»
Machelli Zaccheo | 21 Agosto, 2019, 01:10

Nella sua risposta, fatta avere anche al ministro della Difesa Elisabetta Trenta con cui il ministro dell'Interno ha avuto più di uno scontro e al ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli, Salvini rovescia sul premier la responsabilità dello sbarco "avendo già rimesso in precedenza a Te la valutazione dell'adozione di provvedimenti anche in difformità dal mio orientamento, prendo atto che disponi che vengano sbarcati i (presunti) minori attualmente a bordo della nave Open Arms".

In 27 scendono da Open Arms. Secondo quanto si apprende da fonti locali, si tratta di 16 tunisini giunti sulle coste italiane a bordo di un barchino di legno. Sono quindi, complessivamente, 37 le persone soccorse dalla Guardia di Finanza e avvistate dall'aereo Frontez: tutte - come sembra - provenienti dalla Tunisia. E ancora: "Non ci sono docce o lavabi, non c'è possibilità di provvedere all'igiene personale e degli indumenti, né di lavarsi se non con acqua di mare". E la vicenda dell'imbarcazione della Ong spagnola da più di due settimane bloccata a poche centinaia di metri dall'isola di Lampedusa, non trova ancora una soluzione.

"Se c'è qualche cretino che pensa che io possa fare falsificare un referto o è un cretino o è in malafede e a me non interessa averci a che fare". Sono stati tutti trasbordati sulle unità di soccorso delle Fiamme Gialle e della Guardia Costiera, che li ha portati al molo Favarolo di Lampedusa, lo stesso in cui sperano di poter scendere presto i naufraghi salvati da Open Arms. Domattina, intanto, i 19 minorenni sbarcati ieri sera dalla Open Arms lasceranno l'hotspot e verranno trasferiti con il traghetto di linea a Porto Empedocle (Agrigento) dove giungeranno in serata.

18 NOTTI - E sono 18 le notti passate sulla Open Arms per 107 migranti.

In generale, basta con questi tira e molla con Paesi Ue che puntualmente fanno finta di non vedere e non sentire e lasciano sola l'Italia a gestire il fenomeno migratorio che, invece, riguarda tutta l'Europa.

Altre Notizie