Mercoledì, 18 Settembre, 2019

Felice Gimondi, camera ardente a Paladina: domani i funerali

Felice Gimondi Felice Gimondi +CLICCA PER INGRANDIRE
Cacciopini Corbiniano | 20 Agosto, 2019, 11:13

I funerali verranno celebrati domattina alle 11 dal parroco di Paladina, don Vittorio Rossi, e da monsignor Mansueto Callioni, parroco di Almè e guida spirituale della famiglia Gimondi. La piazza antistante alla chiesa sarà chiusa dalle 8 di mattina perchè sono attese circa duemila persone. Tra le rose bianche, ieri, è spuntato anche un cartello: "Felice, salutaci Marco Pantani". Suo è il record di podi al Giro d'Italia, 9, dove ottenne anche sette vittorie di tappa.A passare alla storia le sfide con il cannibale, Eddy Merckx cui fu l'unico a resistere limitandone la sua voracità.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte di alcuni bagnanti e dei medici del 118.

Con lui se ne va uno dei simboli di un'Italia felice, positiva, l'idolo di generazioni cresciute con la sua immagine nelle biglie da far correre in spiaggia fino a farsi venire male alle dita e alle ginocchia.

Tantissimi i tifosi e gli appassionati di ciclismo che dalla amattina hanno reso omaggio alla salma di Gimondi. Il campione era da tempo sofferente di cuore, infatti, anni fa gli erano stati impiantati quattro by-pass coronarici. Una folla di oltre 2000 persone darà l'ultimo saluto al fuoriclasse del pedale che regalò grandi emozioni a tutta l'Italia negli anni '60-'70 e che conquistò la mitica Tripla Corona (vinse cioè Giro d'Italia, Tour de France e Vuelta di Spagna per almeno una volta in carriera) oltre a un titolo mondiale. Per tutta la giornata è stato un continuo andirivieni di amici, conoscenti ma anche di gente che aveva sempre ammirato e stimato il grande scalatore per la sua genuinità e spontaneità. Eravamo nemici sempre, ma c'era grande rispetto per l'uomo, per l'atleta e per il rivale": "così Gianni Motta, suo rivale in tante corse, al telefono con l'Agenzia Ansa, commenta la scomparsa di Felice Gimondi.

Altre Notizie