Mercoledì, 08 Aprile, 2020

L'ultima idea di Trump: comprare la Groenlandia dalla Danimarca

Trump vuole comprare la Groenlandia L'ultima idea di Trump: comprare la Groenlandia dalla Danimarca
Esposti Saturniano | 16 Agosto, 2019, 19:08

Dopo essersi fatto un nome nell'isola più famosa al mondo, Manhattan, adesso Donald Trump vuole acquistare l'isola più grande al mondo: la Groenlandia.

Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, il Presidente Usa si è informato "ripetutamente" con i suoi collaboratori sulla possibilità che gli Stati Uniti acquistino il territorio autonomo danese. Secondo il Wall Street Journal, Trump starebbe valutando l'idea di fare una proposta alla Danimarca per acquistare il pezzo di terra tra il nord Atlantico e il Circolo polare artico.

Sulla vicenda è intervenuta anche Aaja Chemnitz Larsen, una delle due deputate al Parlamento danese elette in Groenlandia.

Ma cosa vuol farsene Trump della Groenlandia? A quanto pare, l'interesse di Trump per la Groenlandia sarebbe legato alle risorse naturali e all'importanza geopolitica della grande isola che politicamente appartiene alla Danimarca. Grazie a un trattato tra gli Stati Uniti e la Danimarca, la Groenlandia, che tecnicamente fa parte del Nord America, è già sotto l'influenza americana: qui si trova la base militare Usa più a nord, Thule Air Base, a soli 1.200 chilometri dal Circolo polare.

In realtà, qualcuno ci aveva già provato. A suscitare la curiosità di Trump sarebbe stato un suo collaboratore, che durante una cena la scorsa primavera gli avrebbe riferito che la Danimarca fa fatica a finanziare il sussidio - per l'equivalente di circa 457 milioni di euro - che ogni anno invia al territorio, prima di suggerirgli che gli Usa dovrebbero comprarlo.

"Deve essere un pesce d'Aprile", ha scritto su Twitter l'ex premier Lars Lokke Rasmussen, che non prende troppo sul serio la presunta intenzione del presidente Usa. Secondo le fonti del Wall Street Journal, per Trump un'acquisizione della Groenlandia sarebbe una "eredità" da lasciare al Paese. Il Congresso appoggiò la Casa Bianca che propose la vendita dell'isola alla Danimarca per 100 milioni di dollari in oro.

Al momento la Groenlandia ospita 56 mila abitanti, che vivono per la maggior parte sulla costa, sebbene lo scioglimento costante dei ghiacciai stia provocando un allargamento degli insediamenti abitativi. Spero sia uno scherzo, sennò è un'idea tremenda, con il rischio di militarizzazione della Groenlandia e meno indipendenza per i suoi abitanti.

Altre Notizie