Venerdì, 06 Dicembre, 2019

Usa, sparatoria a Filadelfia in blitz antidroga. Arrestato uomo

ANSA  AP									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA AP +CLICCA PER INGRANDIRE
Evangelisti Maggiorino | 16 Agosto, 2019, 13:02

Non si è trattato dunque né di terrorismo né di un episodio assimilabile alle recenti sparatorie di massa di El Paso e Dayton. Tutta la zona è rimasta in lockdown per ore.

Ha passato ore barricato in casa, sparando agli agenti di polizia che lo avevano accerchiato, prima di consegnarsi.

Sul posto, dopo il ferimento dei sei uomini sono intervenuti decine di altri poliziotti.

Nonostante i tentativi di intavolare una trattativa per la resa, l'uomo si era sempre rifiutato di arrendersi ed aveva continuato - di tanto in tanto - a sparare. Non è chiaro ancora se alla fine si sia arreso o se sia stato catturato dalle forze speciali.

Secondo quanto riporta la Cbs News, la polizia stava eseguendo un mandato di arresto per droga in una vicina abitazione (in cui sarebbero state arrestate sette persone) quando è stata informata che nella casa in cui si è poi barricato l'uomo c'era una grande quantità di armi. L'autore della sparatoria avrebbe esploso colpi anche attraverso il soffitto del primo piano, mentre gli agenti si trovavano nell'abitazione, nel tentativo di colpirli.

Il sindaco di Philadelphia, Jim Kenney, e il governatore della Pennsylvania, Tom Wolf, hanno criticato la libertà di acquisto di armi e munizioni: hanno detto che è necessario un maggiore controllo nella vendita delle armi per evitare che finiscano in mano ai criminali.

Altre Notizie