Venerdì, 06 Dicembre, 2019

Ponte Morandi, un anno fa il crollo che uccise 43 persone

Ponte Morandi, un anno fa il crollo che uccise 43 persone Ponte Morandi, un anno fa il crollo che uccise 43 persone
Esposti Saturniano | 14 Agosto, 2019, 11:40

Oggi, un anno dopo, la città si ferma nel ricordo delle vittime e di una tragedia che ha commosso il mondo intero. Era il 14 agosto, proprio un anno fa. Alle 11:36, momento in cui il ponte crollò, ci sarà il minuto di raccoglimento a cui il sindaco invita a partecipare in qualunque luogo si trovi. In quell'istante crollava un tratto di 200 metri del viadotto dell'A10, che in città tutti chiamavano affettuosamente il "Ponte di Brooklyn".

E denuncia un sostanziale immobilismo nel campo della prevenzione di nuovi incidenti simili, in giro per l'Italia: "Siamo rammaricati che nonostante gli altisonanti impegni di un anno fa sull'avvio - in tutto il Paese - di efficaci iniziative di controllo e manutenzione delle infrastrutture, pressoché nulla, purtroppo, sia stato fatto da parte del Governo e delle Regioni".

L'arcivescovo di Genova, il cardinale Angelo Bagnasco, officerà alle ore 10 una messa in suffragio.

Sono previsti gli interventi del sindaco Marco Bucci, del governatore ligure Toti, dei familiari delle vittime, del premier Conte e non è escluso quello di Mattarella. Suoneranno le campane di tutte le chiese cittadine e le sirene delle navi in porto fischieranno in contemporanea in ricordo delle 43 vittime.

Altre Notizie