Giovedi, 22 Agosto, 2019

Croazia, morto per intossicazione l'ad dei supermercati Tuodì

Tragedia in Croazia muore un santagatese Avvelenamento da cibo, turista italiano muore in Croazia dopo cena a base di frutti di mare
Evangelisti Maggiorino | 13 Agosto, 2019, 23:40

Tragedia in Croazia - Eugenio Vinci, manager siciliano di Sant'Agata di Militello nei pressi di Messina, ha perso la vita in Croazia sulla barca su cui stava trascorrendo le vacanze. Lo hanno confermato le autorità croate alla stampa locale.

"Siamo tutti frastornati, eravamo partiti per passare una vacanza insieme e non avremmo mai pensato si trasformasse in una tragedia: è morto un mio amico e due piccoli sono ricoverati in gravi condizioni in ospedale", ha detto il sindaco di Sant'Agata di Militello, Bruno Mancuso, che faceva parte della comitiva. "So - conclude l'ex presidente della Regione - che le due figlie grandi domani andranno in Croazia per capire che cosa sia successo, ma non so se effettueranno ancora e dove una autopsia". Poi però è emerso che l'intossicazione è stata provocata dal gas di scarico, proveniente dal water o dal condizionatore d'aria. I due bambini versano in condizioni gravissime e sono sottoposti a terapia intensiva al reparto pediatrico. La notizia è apparsa sulla stampa croata senza ulteriori dettagli.

Questa mattina alle 10 da uno yacht noleggiato è stata lanciata una richiesta urgente di aiuto al porto di Hvar, sull'omonima isola dalmata, affermando che a bordo era morto un uomo di 57 anni. Le altre quattro persone, suoi familiari tra cui due minorenni, erano in condizioni di salute gravi. Anche gli altri cinque turisti avevano accusato dei malori: soprattutto i due figli di Vinci, di 8 e 14 anni, con forti diarree, nausea e vomito perdita di coscienza, tanto da richiederne il trasferimento in elicottero al centro ospedaliero di Spalato, a circa 50 km dall'isola. Sono tutti ricoverati a Spalato. Sembra che la famiglia ieri sera abbia consumato una cena a base di cozze e altri molluschi in un noto ristorante di Hvar, e durante la notte hanno iniziato a lamentare malori gastrointestinali.

Sono in corso le indagini delle autorità locali per chiarire i contorni della vicenda.

Altre Notizie