Giovedi, 22 Agosto, 2019

Israele, sventata l'infiltrazione di un commando armato a Gaza

La lotta dei pescatori di Gaza contro il blocco marittimo di Israele Gaza, uomo armato ucciso al confine con Israele. Ieri colpito commando palestinese
Evangelisti Maggiorino | 13 Agosto, 2019, 11:22

I soldati israeliani "hanno aperto il fuoco dopo che uno dei terroristi ha attraversato la barriera e ha lanciato una granata contro i militari".

L'esercito di Tel-Aviv ha ucciso oggi quattro miliziani palestinesi membri di Hamas che, secondo quanto riferito dai militari, cercavano di infiltrarsi in territorio israeliano. Sono stati ritrovati con fucili e bombe a mano.

Nuovo scontro a fuoco, per il secondo giorno consecutivo, al confine fra Gaza ed Israele. In una dichiarazione, il primo ministro israeliano ha detto ieri di ritenere Hamas, che controlla l'enclave palestinese, "responsabile di qualsiasi aggressione da Gaza".

Nonostante le difficoltà i palestinesi non hanno faticato a trovare soluzioni intelligenti e pratiche per far fallire le misure israeliane.

"Le pattuglie hanno avvistato un terrorista armato che si avvicina alla recinzione di sicurezza nella Striscia di Gaza settentrionale". Corredato al commento c'è anche un'immagine dell'arsenale dei militanti.

Altre Notizie