Mercoledì, 11 Dicembre, 2019

Jova dal Beach Party in Calabria: "Non siamo hooligan"

Fabio Gallo e Dina Carinci del M5S Vasto Jova dal Beach Party in Calabria: "Non siamo hooligan"
Deangelis Cassiopea | 13 Agosto, 2019, 00:22

Dopo l'annullamento del Jova Beach Party, la Trident Music si sta muovendo per trovare un'alternativa alla data di Vasto. Pare che il Prefetto di Chieti, Giacomo Barbato, protagonista nei giorni scorsi proprio per i problemi del concerto, oggi sia stato circa un'ora e mezza in Procura. Il 'no' definitivo, e "inaspettato", come si legge sul sito del Comune di Pescara, "è arrivato questa mattina".

Lorenzo Jovanotti ha cantato con Toto Cutugno proponendo una versione inedita della celebre "L'Italiano" che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Lo rende noto l'amministrazione comunale di Pescara. Auguriamo che il Jova beach party trovi ancora spazio nella nostra regione e tifiamo per una città della nostra zona, ad esempio che si concretizzi a Montesilvano, contigua località balneare che potrebbe offrire aree più adeguate. La volontà e l'entusiasmo si scontrano però con i tanti vincoli che un evento dalle così vaste proporzioni richiede. "Noi metteremmo a disposizione tutte le nostre potenzialità, per poter organizzare insieme una appropriata gestione del territorio".

Per chi avesse già acquistato i biglietti per la data di Vasto, l'organizzazione ha fatto sapere che saranno validi per la data di Milano Linate del prossimo 21 settembre.

Altre Notizie