Domenica, 15 Dicembre, 2019

Richard Gere fa l'avvocato delle Ong: esposto contro l'Italia

Lampedusa- Il post di Open arms sull'arrivo di Richard Gere e sull'aiuto che sta dando all'associazione Lampedusa – Il post di Open arms sull’arrivo di Richard Gere e sull’aiuto che sta dando all’associazione
Deangelis Cassiopea | 12 Agosto, 2019, 15:45

La star di Hollywood è giunta a Lampedusa ed è salito sulla nave per consegnare personalmente i viveri ai naufraghi.

"Salvini non m'interessa, io aiuto persone", risponde a chi lo inchioda sul terreno politico: "Non sono interessato a Salvini, i politici invece di aiutare queste persone le demonizzano e questo deve finire e può finire se lo facciamo finire noi. Non possiamo neppure immaginare quello che vive questa gente". "Basta". All'incontro con i giornalisti anche Oscar Camps, fondatore Open Arms, Riccardo Gatti, presidente Open Arms Italia e Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio.

"Abbiamo presentato un esposto alla Procura di Roma e a quella di Agrigento per verificare se tutto ciò non rappresenti una fattispecie di reato". "Grazie Richard!", ha detto Matteo Salvini. "Ho raggiunto degli amici che stavano per mettersi in viaggio, volevamo dare una mano".

"Amo moltissimo l'Italia, il vostro spirito, la vostra generosità, il vostro cuore ma dopo due anni, tornando qui, ho avvertito che c'è qualcosa di diverso, le persone sono diventate un po' paranoiche" ha detto Gere. Sembra che ci sia una generazione di politici che mette la propria energia nel dividere le persone, come se nel dividere ci fosse del guadagno, che è una cosa idiota.

"A Lampedusa sono venuto spontaneamente, nessuno mi ha chiesto di essere qui. Poi la situazione è degenerata". Così ha commentato Gambino una foto che ritrae l'attore su una nave ong insieme ai migranti.

Conferenza stampa all'aeroporto di Lampedusa (Ag) sul caso Open Arms. La segnalazione del barcone con a bordo le 39 persone è arrivata da Alarm Phone. Il ministro dell'Interno ha attaccato l'attore, in questi giorni a bordo della nave della Ong Proactiva Open Arms.

Sono sbarcati nove dei migranti soccorsi dalla nave Open Arms, da giorni al largo di Lampedusa, come richiesto dalla stessa Ong spagnola. È stato difficile raggiungere la Open Arms con la montagna di provviste.

Salgono ad oltre 320 i migranti salvati nel Mediterraneo in attesa di un porto sicuro. Sono acuti e intelligenti, loro: per questo Lei, senatore, ha sempre più chance di arrivare al 60%! Alla barca questa mattina è stato notificato il divieto d'ingresso nelle acque territoriali italiane. Non sono italiano e sono restio a parlare della situazione politica italiana.

Altre Notizie