Venerdì, 06 Dicembre, 2019

Norvegia, sparatoria in una moschea: arrestato un sospetto

Sparatoria in una moschea vicino Oslo Norvegia, sparatoria in una moschea: arrestato un sospetto
Evangelisti Maggiorino | 12 Agosto, 2019, 03:39

Una persona è stata colpita, e un sospetto è finito in manette. Il bilancio sarebbe di un ferito ma al momento le condizioni e l'identità della persona raggiunta dal proiettile non si conosce.

Sparatoria in una moschea in Norvegia: colpita una persona mentre un uomo è stato fermato dalla polizia ed è stato arrestato. "L'incidente è avvenuto dopo che un gruppo di fedeli aveva assistito alle preghiere", ha dichiarato all'emittente TV2. Una persona vestita in uniforme ha fatto irruzione nella moschea, con due fucili, iniziando a sparare. "Un altro membro della moschea ha poi colpito l'aggressore nella parte posteriore della testa", ha aggiunto. Altre versioni dicono che l'uomo indossava una sorta di giubbotto antiproiettile. Inizialmente era stata la stessa polizia a riferire che "non è nota la gravità" delle ferite riportate dall'uomo. La polizia è al lavoro sul posto.

Intorno alle ore 17 di sabato 10 agosto una sparatoria ha seminato il panico in una moschea di una cittadina vicino a Oslo, Baerum. Per fortuna, l'uomo è stato subito sopraffatto da uno dei membri del consiglio di amministrazione della moschea.

Altre Notizie