Mercoledì, 11 Dicembre, 2019

Meteo, arriva il caldo africano: punte di 42 gradi, è massima allerta

Meteo, arriva il caldo africano: punte di 42 gradi, è massima allerta Meteo, arriva il caldo africano: punte di 42 gradi, è massima allerta
Machelli Zaccheo | 10 Agosto, 2019, 15:25

Su queste zone si potranno registrare temperature di 37-38 gradi come a Bologna, Ferrara, Firenze e zone interne sarde.

Temperature fino a 40 gradi, afa e bollino rosso in otto città. Inoltre da martedì comincerà anche il calo delle temperature che si riporteranno nella media del periodo, favorendo allo stato attuale delle tendenze, un ponte di Ferragosto all'insegna del bel tempo, ma con temperature decisamente più gradevoli. La presenza di aria molto calda e umida potrà favorire fenomeni violenti, con locali nubifragi, grandinate e colpi di vento: "domenica sera attenzione in tal senso alla Valle d'Aosta e alto Piemonte, poi tra lunedì e martedì in generale lungo le Alpi, specie di confine, ma occasionalmente anche su Prealpi e pedemontane del Nord; fenomeni molto più isolati ma non del tutto esclusi anche sulle pianure a nord del Po".

Ci riferiamo in particolare alle regioni del Nord soprattutto ai comparti montani dove nelle ore pomeridiane non sono da escludersi improvvisi acquazzoni e anche qualche isolato rovescio a sfondo temporalesco.

Temperature: saranno in calo sul settore tirrenico e le aree costiere nella giornata di venerdì.

Lunedì: Dovrebbe essere la giornata di picco, quella più calda per le regioni centro meridionali con punte di 40°C in Sardegna, Toscana, Umbria, interne laziali, Puglia e Basilicata, altrove ancora molto caldo con punte di 38°C in Val padana.

Al sud il tempo sarà in prevalenza bello, con giornate soleggiate.

"Al Sud le temperature, come detto, diminuiranno ma resteranno sopra la media, 35-36 gradi".

Nella seconda settimana un aumento della pressione atmosferica sulle regioni settentrionali riporterà i valori delle precipitazioni al di sotto della norma oltre che al centro sud.

Altre Notizie