Sabato, 21 Settembre, 2019

Guida e cliente muoiono sul versante svizzero del Cervino

Cervino: morti due scalatori, una guida alpina e il suo cliente Cervino, morti guida alpina e suo cliente
Evangelisti Maggiorino | 27 Luglio, 2019, 15:28

Sarebbero precipitati nel vuoto da un'altitudine di circa 4.300 metri a causa del cedimento di una roccia. Il pericolo legato alla caduta di pietre non ha permesso ai soccorritori di intervenire prima della serata. L'intervento è infine riuscito la sera. Per chiarire la dinamica dell'incidente, la procura locale ha aperto un fascicolo.

La mitica cima tra Zermatt e Cervinia, alta 4478 metri, è una meta da sogno per gli alpinisti di tutto il mondo. Sul posto è intervenuto un elicottero con i soccorritori della stazione di salvataggio di Zermatt.

Secondo un conteggio dell'ATS-Keystone, sono almeno sei le persone decedute sul Cervino dall'inizio del 2018.

Altra tragedia in montagna.

Due alpinisti, una guida alpina e il suo cliente, sono morti sul versante svizzero del Cervino.

Altre Notizie