Sabato, 14 Dicembre, 2019

Kyoto Animation: Incendio doloso, feriti e dispersi

Evangelisti Maggiorino | 18 Luglio, 2019, 12:22

Qualcuno ha appiccato un incendio in uno studio di animazione di Kyoto, in Giappone: secondo le prime notizie, che citano fonti di polizia, un uomo sarebbe entrato nella sede della Kyoto Animation Co. e avrebbe versato quella che sembrava essere della benzina, prima di appiccare il fuoco.

Le immagini del rogo all'edificio, che è su tre piani, sono impressionanti: si vedono fiamme uscire da una delle finestre e fumo da altre, mentre i vigili del fuoco cercano di domare l'incendio. Ci sarebbero anche una quarantina di feriti e circa dieci sarebbero in gravi condizioni. Il responsabile dell'incendio sarebbe un uomo di 41 anni che risulterebbe tra tra i feriti dell'incendio, e sarebbe stato trasferito in ospedale.

Sul luogo dell'incendio sono accorsi i vigili del fuoco, che hanno allestito all'esterno dell'edificio una tenda per accogliere tutte le persone che si trovavano nell'edificio.

"C'è stata un'esplosione - ha detto una donna alla TBS Tv - poi ho sentito delle persone gridare e chiedere aiuto". Si tratta in totale di una settantina in tutto, uscite in un fuggi fuggi generale intorno alle 10.30 del mattino.

L'uomo arrestato aveva fatto irruzione nell'edificio e sparso del liquido infiammabile per innescare le fiamme.

La polizia locale riferisce che molti corpi sono stai trovati al secondo piano dell'edificio della Kyoto Animation, una società fondata nel 1981, e che i vicini hanno sentito una serie di esplosioni seguite da potenti fiammate.

Altre Notizie